Alberto Savinio PARTITA RIMANDATA

Stampa PDF

Alberto Savinio PARTITA RIMANDATA - Diario calabrese (1948). Prefazione: 'L'Argonauta in saloncino', pp.5-9, di Giuseppe Lionelli, Introduzione: 'Il '48 di Alberto Savinio', pp.11-26, di Vittorio Cappelli.

In copertina: A. Savinio, Tombeau d'un roi maure (1929), Firenze, Giunti editore, 1996, pp.1-119

 


Stesi al seguito d'un viaggio elettorale, in Calabria nel 1948, del socialdemocratico Tremelloni, dieci articoli ('Viaggio ministeriale', ''Il ferry-boat è una nave femmina', 'La faccia vera di Garibaldi e due palme nude', 'Le donne-viti', 'Dove le donne sono di più ma non si vedono che uomini', 'Il montone', 'Un nuovo mappamondo', 'La Ricciutella', 'Campanella chi è?', 'Partita rimandata') apparsi lo stesso anno su "L'Illustrazione italiana", "Corriere d'Informazione" e in un caso ('Le donne-viti'), "Omnibus".


Nel 1937, in seguito a un suo articolo su Napoli ('Il sorbetto di Leopardi'), poco ortodosso dal punto di vista del regime, pubblicato su "Omnibus", il settimanale era stato soppresso.

"..Eppure in quell'articolo c'era più amore, che in tante esaltazioni della 'bella' Napoli.

Che è amore?

E' la messa in presa del nostro 'più profondo' col 'più profondo' altrui. Del nostro 'più lontano dalla superficie' col 'più lontano dalla superficie' altrui..

Ventitré anni sono, quando conobbi colei che mi è più cara al mondo, le dissi: - Non vedo l'ora che tu diventi vecchia.-. L'amore profondo vuol superare la pelle della gioventù e della bellezza, questi 'ostacoli' all'amore.": p.104.