Luigi Gianoli, RITAGLI ROSA

Stampa PDF

Luigi Gianoli, RITAGLI ROSA, sovraccoperta di Mario Borroni, presentazione di Mario Soldati, Brescia, La Scuola Editrice, 1962, pp.334

Selezione di articoli dalla “rosea”.

‘Io Guglielmi’; “Nuvolari”; “Viejo Mexico alla pallacanestro”; “Miguel [Montuori,   ndc] dipinge”; “Mario Manfredi, redini puntigliose”; “Colossi in cantina”; “Bianco e nero”; “Gardini rag. Fausto”; “Germano Barale, gregario”; “Pietrangeli, il Delfino”; “Un grande Tornese ad Agnano”;  “Una vittoria insipida”; “Spegasso ince (e muore sul campo)”; “Russi a Firenze”; “Bartali”; “Un epilogo”; “Soler diarista”, ecc.  

Sono in comune con: Luigi Gianoli, SPORT VERITA’, Milano, Sperling &   Kupfer  Editori, pp.231 [già recensito, ndc]: “Dite che conoscete Lo Bello a Siracusa”; “Rinaldi, fanciullo d’Anzio”; “Quel  signor cavallo chiamato Ribot”; “Molvedo”; “A  Manila” e “Caccia al  coccodrillo”.

Per la condivisione dell’idea - guida:  “..l’importante è, in un modo o  nell’altro, manifestare lealmente, coerentemente se stessi, senza  barare”:  p.178 e per la raffinatezza formale, Gianoli è il piccolo Dickens del  giornalismo sportivo italiano.